IPM news

Red Tractor deve ridurre la dipendenza da pesticidi

Un rapporto pubblicato dal Nature Friendly Farming Network (NFFN) sottolinea la necessità di un miglioramento dell’attuale approccio di Red Tractor nella riduzione dei pesticidi. Il celebre sistema di etichettatura standard alimentare britannica deve urgentemente rivedere e rafforzare la sua promozione di alternative di pesticidi non chimici, anche tramite Integrated Pest Management. Il rapporto evidenzia poi la mancanza di obiettivi per ridurre l’uso di pesticidi e la sua incapacità di chiedere agli agricoltori certificati di adottare approcci alternativi come la selezione di varietà di colture resistenti ai parassiti e alle malattie, la rotazione delle colture e l’utilizzo di biopesticidi. Infine, viene rimarcato il ruolo che Red Tractor può svolgere nel contribuire a stabilire un sistema agricolo sostenibile nel Regno Unito e dare un importante contributo alla riduzione della dipendenza da pesticidi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.