Benvenuta AS – Ambienti Sani!

È finalmente nata la prima rivista del settore del Pest Management e tutto ciò che rende sano un ambiente

di Marco Benedetti

Presidente ANID

La rivista AS – Ambienti Sani sarà uno strumento tecnico scientifico a cui daranno il loro contributo diverse realtà istituzionali, dal Ministero della Salute a Confindustria servizi HCFS, tutti con una rubrica dedicata. Un periodico che vuole cogliere gli aspetti legati al nostro settore, di cui potranno beneficiare non soltanto le aziende ma anche i nostri clienti, e le istituzioni. Essere di riferimento per un comparto economico come il nostro non solo in Italia ma anche con uno sguardo all’Europa e al mondo Arabo (MEPCA), per i quali siamo ritenuti come un vero ed unico riferimento. 

L’Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione (ANID) è una Associazione di categoria costituita il 21 aprile 1997 con sede legale in Forlì e che raggruppa e rappresenta le imprese operanti nel settore della Igiene Ambientale, afferenti al codice Ateco 81.29.10. L’ANID oggi conta 517 aziende iscritte, e a livello Europeo aderisce alla CEPA (Confederation European Pest management Associaction), che ha sede a Bruxelles ed è costituita da tutte le Associazioni Europee del Settore, comprese quelle, di recente costituzione, dei Paesi dell’Est Europeo. 

ANID ha ricoperto la Presidenza della CEPA dal settembre 2002 al 2004, mentre oggi abbiamo il ruolo di Vice Presidente con la dott.sa Monica Biglietto. L’intero settore in Italia e in Europa è in piena evoluzione tecnologica e occupazionale, lo stesso PNRR sta accentuando le tematiche legate alla salute ed alla salvaguardia dell’ambiente legate soprattutto da uno sviluppo tecnologico. Tutte le attività, di ANID e di HCFS Confindustria, sono rivolte al riconoscimento giuridico dei tecnici attraverso la modifica del DM 274/97, oltre al raggiungimento del percorso formativo attraverso l’accordo Stato-Regioni, che ci ha visto promotori nelle istanze presentate al Ministero della Salute, al Ministero del Lavoro e al MISE, per l’ottenimento dello status giuridico. Il ruolo istituzionale della nostra associazione è proprio quello di essere al passo con le nuove normative, con le nuove metodiche operative grazie al supporto scientifico. 

Le nostre attività hanno avuto nel corso degli anni una maggiore coscienza ambientale, abbandonando quei luoghi comuni in merito alla impossibilità di svolgere una lotta agli infestanti senza impiego di insetticidi. Grazie anche al mercato e alle normative cogenti quali i RE 852-853/2004 (riguardanti l’igiene dei prodotti alimentari) e il RE 528/2012 (Biocidi), oltre alle crescenti esigenze d’ordine sanitario (legate ad esempio alle arbovirosi umane) e soprattutto alle ben note questioni legate al CoviD-19 e alle attività di sanificazione, le nostre imprese sono giunte finalmente, oserei dire, agli onori della cronaca. 

Per leggere l’articolo integrale abbonati al link:

Leave a Reply

Your email address will not be published.